Cristiano Ronaldo è sempre re. Seguono Neymar e Messi

 
di Andrea Barchiesi in: FocusNews
14 Gennaio 2020 2 min
La mia analisi per il Grande libro dello Sport e comunicazione di Prima Comunicazione. Il re è sempre Cristiano Ronaldo. E poi, subito dietro, Neymar e Leo Messi. I tre giocatori di calcio più forti al mondo sono tutti lì, sul podio della classifica degli sportivi più social del 2019. Il portoghese, alla sua seconda stagione alla Juventus in Italia e vincitore della Nations League con la nazionale, continua la sua marcia incontrastato, con più di 395 milioni di follower. Medaglia d’argento per Neymar Jr e i suoi 235 milioni di seguaci. Sul terzo gradino del podio il 5 volte Pallone d’oro Lionel Messi, 227 milioni di follower e un profilo Instagram che da solo vale il 60% di tutto il suo “capitale social”. Per cambiare sport dobbiamo scendere al quarto gradino della classifica. Qui, a inseguire i tre maghi del pallone, c’è LeBron James: la stella Nba conta 120 milioni di follower, meno di un terzo rispetto a Cristiano Ronaldo. Subito dopo, a chiudere la top 5 di questa speciale graduatoria, il campione indiano di cricket Virat Kholi con i suoi 114 milioni di follower. David Beckham (6° posto) è il primo dei campioni che si sono ritirati dall’attività agonistica: complice anche la carriera da modello, l’ex centrocampista inglese può contare su una fan base da 111 milioni con solo due social (Facebook e un fortissimo profilo Instagram). Più distaccati invece Zlatan Ibrahimovic (72 milioni) e il campione del Liverpool Mohamed Salah (57 milioni e ottava posizione). Dall’altra parte dell’Oceano, in NBA, Stephen Curry è il secondo cestista della classifica social 2019: i suoi follower sono quasi 50 milioni. La top 10 è chiusa dall’ex lottatore Conor McGregor (49 milioni), anch’egli molto più forte su Instagram (33 milioni, 68% della sua intera fan base) che sugli altri due canali. Undicesima e dodicesima posizione per altri due ex, la bandiera dei Los Angeles Lakers Kobe Bryant (47 milioni) e Floyd Mayweather (45 milioni). Fermo ai box per infortunio ma non sui social, Kevin Durant occupa la tredicesima posizione con una fan base da quasi 40 milioni di follower. Segue la coppia d’oro del tennis, i due giocatori che insieme hanno collezionato 39 tornei del Grande Slam: lo spagnolo Rafa Nadal (39 milioni) precede lo svizzero Roger Federer (35 milioni). Oltreoceano, fresco di ritiro dall’NBA, Dwyane Wade e i suoi 34 milioni di fan occupano la sedicesima posizione. Lo inseguono di corsa Usain Bolt (17°, 33 milioni) e le altre due tenniste in classifica: Serena Williams (18°, 28 milioni) e Maria Sharapova (19°, 28 milioni). Valentino Rossi, in sella alla sua Yamaha, è il primo italiano (20° in classifica): il pilota marchigiano, con i suoi 27 milioni di follower, supera un altro esperto di motori, il sei volte campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton (24 milioni). Ventiduesima posizione per Mario Balotelli (23 milioni), seguito dal tennista Novak Djokovic (22 milioni) e dall’ex peso massimo Mike Tyson (22 milioni). Nove milioni di follower su Instagram e 17 totali per la calciatrice Alex Morgan (25°). I posti dalla 26esima alla 30esima posizione sono tutti occupati da “ex campioni”: il nuotatore Michael Phelps (14 milioni) tallonato da Diego Armando Maradona (27°, 14 milioni), l’italiano Alessandro Del Piero (28°, 14 milioni), Ronaldo Nazário (29°, 14 milioni) e Pelè (30°, 12 milioni). Cinque sport diversi per le ultime cinque posizioni in classifica. Il golf occupa il 31° posto con Tiger Woods (12 milioni), vicinissimo al pilota motociclistico Marc Márquez (12 milioni). Numeri più bassi invece per l’ex ciclista Lance Armstrong (33°, 5 milioni), per l’ex sciatrice Lindsey Vonn (4 milioni) e per la pallavolista Jaqueline Carvalho (2 milioni).