Primo Starace, salgono Alverà, Salini e Palermo: Top Manager Reputation a maggio

 
di Andrea Barchiesi in: Top Manager
6 Luglio 2020 1 min
Francesco Starace torna al primo posto nella classifica Top Manager Reputation, l’Osservatorio permanente di Reputation Science sulla reputazione online dei vertici delle aziende attive in Italia. Nell’ultimo mese, l’Ad riconfermato alla guida di Enel, ritira il “Premio Manager Utility Energia 2019” ed è tra i firmatari dell’European Alliance for a Green Recovery, incrementando di 5,21 punti il suo score reputazionale (75,02). Scende al secondo posto John Elkann (71,02), al centro del dibattito per l’acquisizione di Gedi e per il prestito chiesto da Fca tramite garanzie statali, ma anche per l’iniziativa di Ferrari che produce valvole speciali per convertire maschere subacquee in respiratori per pazienti Covid. Si conferma terzo l’Ad di Intesa Sanpaolo Carlo Messina(69,61) che ha sottoscritto, insieme ad Acri, il “Prestito Sollievo” per il Terzo settore e con il Comune di Bergamo il “Programma Rinascimento” che prevede 30 milioni a sostegno delle pmi locali. L’analisi di Andrea Barchiesi su L’Economia del Corriere della Sera: